Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2009

Arriva il pad per iPhone 3.0

Immagine
Si parlava da qualche giorno della possibilità di sfruttare le nuove caratteristiche del firmware 3.0 per iPhone e iPod Touch e, a quanto pare, la compagnia australiana 22Moo non ha perso tempo e ha annunciato proprio ieri l'uscita del GameBone Pro, un pad dedicato ai due device di Apple aggiornati all'ultima versione disponibile dalla metà di settembre.

Questo accessorio si potrà collegare o tramite Bluetooth o sfruttando il connettore a 30 pin dell'iPhone, conterrà una batteria al litio da 2000mAh (in modo da alimentare direttamente il telefono), un microfono intergrato, due piccolissimi speaker e un ingresso audio per le cuffie. I controlli sono affidati a un D-pad a otto direzioni e a sei tasti, di cui quattro frontali e due grilletti superiori.

di Francesco Destri (da nextgame.it)

Scribblenauts

Immagine
Primo Incontro con il "Gioiello" di 5th Cell
da Nextgame.it

Allo stand Warner Bros. Interactive di E3 2009 troviamo un Nintendo DS collegato a un monitor. Le immagini scorrono, e vediamo un simpatico personaggio che, in un'ambientazione da classico platform, deve raggiungere e raccogliere una serie di "stelline". Dove abbiamo già visto tutto questo? Praticamente ovunque, in quasi ogni tentativo di andare a costruire un classico gioco a piattaforme ripescando selvaggiamente dagli elementi alla base del successo dei fratelli Mario. Ma qui, più che mai, non bisogna lasciarsi ingannare dalle apparenze, perché Scribblenauts, questo il nome del gioco, è un progetto che fa di gameplay e originalità due elementi semplicemente imprescindibili.

Pennino Alle Armi!
La prima cosa da considerare, nell'avvicinarsi a Scribblenauts, è il curriculum di 5TH Cell, sviluppatori del gioco che già hanno mostrato di sapersi muovere più che bene su Nintendo DS, proponendo titoli dal gu…

Megavideo senza Limiti

Immagine
Ciao ragazzi,
ecco come si possono guardare film e serie televisive su Megavideo senza incappare nel blocco dopo i 72 minuti:

innanzitutto fate partire il film su mediavideo. Stoppatelo e andate sulla barra dove si digitano gli URL (la barra degli indirizzi internet). Copiate l'indirizzo. Aprite una nuova scheda e digitate http://www.megastreaming.org/.

Ora, nel sito megastreaming non dovete far altro che incollare l'indirizzo copiato in precedenza nella apposita barra, e poi cliccare su "play" (prima di cliccare su "play" assicuratevi di aver chiuso la scheda di Megavideo).

P.S.: a volte capita che il video si interrompa comunque, in questo caso riprovate a fare il procedimento sopra descritto, io mi trovo bene!

Totò contro i Quattro

Immagine
Ora d'aria
l'Unità, 15 giugno 2009, Marco Travaglio

La lettura degli house organ berlusconiani è sempre molto affascinante. Ma lo sarà sempre più, col progredire della sindrome da Bagaglino che porterà presto Al Tappone a presentarsi a un summit internazionale con un pitale in testa, un camicino modello Gheddafi e uno spazzolone in mano per proclamarsi imperatore delle galassie. Appena spara una cazzata, i dipendenti accorrono per esibire le prove della medesima.

Ieri Il Giornale titolava: «I segreti del piano eversivo anti-Berlusconi», indicando i quattro nemici che tramano per sostituirlo con «un non eletto». Per la precisione: «veline, Mills, minorenni e voli di Stato». Nella fretta il capocomico Giordano ha dimenticato Veronica e Kakà, ma già i suddetti Quattro bastano a mettere in seria discussione la legge Basaglia. Infatti le veline, le minorenni, Mills e i voli di Stato sono roba di Al Tappone. Resta da individuare il «non eletto» che dovrebbe sostituirlo (a proposito: di…

Criminali in Parlamento

Immagine
di Peter Gomez

I piduisti amici del boss mafioso Vittorio Mangano e di altri noti criminali ce l'hanno fatta. Tra ieri e oggi, nel silenzio complice di buona parte della stampa italiana, è stata abolita la libertà di parola. D'ora in poi, salvo ripensamenti del Senato, sarà impossibile raccontare sulla base di atti giudiziari i fatti e i misfatti delle classi dirigenti. Chi lo farà rischierà di finire in prigione da 6 mesi a tre anni, di essere sospeso dall'ordine dei giornalisti e, soprattutto, dal suo giornale, visto che gli editori andranno incontro a multe salatissime, fino a un massimo di 465.000 euro.

Il plurimputato e pluriprescritto Silvio Berlusconi per raggiungere il risultato è stato costretto a ricorrere al voto di fiducia. Le nuove norme contenute nel disegno di legge sulle intercettazioni telefoniche sono infatti talmente indecenti da risultare indigeste persino a un pezzo importante della sua maggioranza.

Da una parte, s'interviene sul diritto-dovere d'…

Mass Effect 2

Immagine
Produttore: Electronic Arts
Sviluppatore: BioWare
Genere: Gioco di Ruolo

Secondo capitolo nella saga stellare affidata ai creatori di Baldur's Gate. Questo episodio introduce nuovi personaggi, ambientazioni inedite e vari miglioramenti tecnici, oltre a side quest (missioni secondarie) collegate anche alla trama.



Home - Luc Besson, Yann Arthus-Bertrand e il nostro pianeta

Immagine
Com'è il nostro pianeta visto dal cielo? Come l'impronta dell'uomo l'ha modificato e ora l'ha messo in serio pericolo? Il regista francese Luc Besson cerca di rispondere a questi interrogativi producendo e sostenendo Home, un film documentario realizzato da Yann Arthus-Bertrand, noto fotografo che da anni immortala la terra dal cielo. Una lavorazione imponente con riprese avvenute in 54 paesi, 120 località... 217 giorni di riprese su 18 mesi per 500 ore di girato. In occasione della giornata mondiale dell'ambiente promossa dall'Onu il 5 giugno il film uscirà contemporaneamente in 87 paesi e sarà distribuito nelle sale cinematografiche, sarà possibile vederlo in internet, in tv e sarà disponibile in DVD. Tutti gli incasi saranno devoluti all'associazione Goodplanet che si batte per la salvaguardia dell'ambiente e quindi per salvare la nostra "casa".

Il film è interamente riportato QUI, e sarà disponibile per la visione gratuita fino al 14 gi…

N97, l'ammiraglia Nokia lancia la sfida all'iPhone

di Ernesto Assante da Repubblica.it



Ci stanno provando tutti, da ormai quasi due anni, a scalzare l'iPhone dal suo trono. Un dominio fatto innovazione, comodità e "coolness", che in molti hanno cercato di scalfire senza però riuscirci fino in fondo. Soprattutto perché chi cerca di competere con l'iPhone propone telefoni, magari moderni, innovativi, ricchi di funzioni spettacolari, ma sostanzialmente sempre telefoni. Invece la partita è un'altra, quella dei terminali internet portatili, delle macchine multimediali, dei personal computer tascabili, che tra le molte funzioni che hanno c'è anche quella telefonica, ma che non è determinante per far decidere all'acquirente se comprare o no l'oggetto in questione.

Lo ha capito per prima la Sony, quando qualche mese fa ha provato a sparigliare tutto mettendo sul mercato l'Xperia X1. E lo fa, finalmente, anche la Nokia, con il suo primo "telefono" che non è più un telefono, l'N97, che oggi vien…

Le Novità dell'E3

Nel lungo video che trovate a fondo news viene illustrato (in Inglese ma le immagini sono più che chiare) come funzionerà Project Natal una volta posizionato vicino alla TV e abbinato a tutte le caratteristiche principali della console Xbox 360.

Grazie a vari esempi di giochi, film o della semplice interfaccia grafica usata normalmente via joypad, vediamo come i gesti eseguiti dagli utenti possono controllare completamente la console, almeno nella "simulazione" mostrata in questo trailer. Da segnalare che diversi titoli già presenti nel catalogo Xbox 360 saranno compatibili con Project Natal, come ad esempio Burnout Paradise.





Nuovo racing game dell'acclamato team Turn 10: più auto, più circuiti, nuovissime modalità di gioco e tuning, un impianto grafico totalmente rinnovato e un sistema di guida che promette un ottimo compromesso fra arcade e simulazione.





Secondo episodio di Zelda diretto al Nintendo DS che utilizza di nuovo una prospettiva dall'alto spostando l'amb…

Assassin's Creed II

Produttore: Ubisoft Entertainment
Sviluppatore: Ubisoft Montreal
Genere: Azione

Sequel del gioco d'azione free roaming pubblicato nel 2007 e ambientato all'epoca delle Crociate: l'ambientazione si è spostata in avanti fino al Rinascimento e, geograficamente, in Italia. Questa volta ci muoveremo infatti a Venezia, nei suoi quartieri più celebri attraverso missioni più varie rispetto al primo episodio.


Tekken 6

Immagine
Sviluppo: Namco
Publisher: Namco Bandai
Piattaforma: 360, PS3, PC, PSP
Data Pubblicazione: Dicembre 2009

Ecco le più importanti novità del gioco (a seguire l'ultimo trailer):
Da Wikipedia

Il gioco includerà il più alto numero di personaggi mai comparso nella saga. Finora sono stati dichiarati almeno 40 lottatori. Questo implica che saranno inclusi quasi tutti i protagonisti dei capitoli precedenti, ai quali andranno ad aggiungersene dei nuovi.

Sono state annunciate ben 12 aree multi livello. Al momento ne sono state rivelate 6:(una palude, una rovina, un vicolo, un tempio, una strada bloccata, ed una distesa innevata).

Il sistema di controllo sarà simile a quello di Tekken 5: Dark Resurrection, ma le meccaniche di gioco conterranno alcune novità.

È stata introdotta la modalità "Rage" (Rabbia) che rende gli attacchi di un giocatore sempre più potenti mano a mano che questo subisce danni.

Ogni personaggio avrà una propria "item move", cioè una mossa speciale fondata sull&#…